Concimazione delle rose

di Valentina

Come funziona la concimazione delle rose? Bisogna agire allo stesso modo se si tratta di esemplari in piena terra o in vaso? Scopriamo insieme la risposta a queste domande, al fine di ottenere un roseto rigoglioso a seconda della sua tipologia o varietà dei fiori.

Concimazione rose in piena terra

Le rose piantate in piena terra necessitano di un substrato adatto alla loro crescita priva di problemi. A prescindere da correzioni da apportare al terreno di norma un roseto di questo genere ha bisogno di un equilibrio particolare che consiste in 9N-6P-12K, ovvero le giuste dosi per consentire all’azoto di aiutare la pianta a svilupparsi, al fosforo di stimolare la produzione della fioritura ed al potassio, solitamente perfetto per favorire la fruttificazione, di irrobustire la pianta in modo efficace. Anche magnesio, calcio e microelementi sono necessari: potenzialmente presenti nel terreno sono da integrare se si notano i segni della loro carenza. La concimazione delle rose deve avvenire in autunno ed in primavera: in questo ultimo caso dopo la comparsa delle gemme.

Coltivazione delle rose in vaso

Per ciò che concerne la coltivazione delle rose in vaso l’equilibrio da raggiungere nel fertilizzante è lo stesso di quello pensato per i roseti in piena terra 9N-6P-12K. Con una sottile differenza: in questo caso diventa necessario non solo verificare di aver scelto il terriccio più adatto alla loro coltivazione ma anche che la stessa possa contare sulla dose giusta di microelementi di cui necessita. Esistono dei concimi appositamente pensati per provvedere a queste necessità. Anche in questo caso una concimazione autunnale e primaverile è consigliata.

Photo Credits | joloei / Shutterstock.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.