Peonie in fiore ai Vivai delle Commande il 14 maggio

di Valentina

Peonie in fiore? Ai Vivai delle Commande, dal 14 al 16 maggio sarà possibile visitare una delle mostre più complete ed importanti che riguardano questa fioritura, attraverso un percorso misto di arte e natura. Un appuntamento interessante sia per appassionati che neofiti.

Uno spettacolo che collega fiori e profumi e che consentirà non solo di contemplare l’esposizione di composizioni floreali ed erbari, ma anche sculture, oli, ed acquerelli inspirati alla bellezza delle peonie. Senza dimenticare tutto ciò che serve per eseguire la manutenzione degli spazi verdi, ovvero gli attrezzi da giardino. Nei tre giorni sopracitati sarà possibile visitare i Vivai delle Commande ed accedere, dalle 10 alle 19, gratuitamente all’imponente parco di sette ettari dal quale sono composti. Più di 4 mila peonie, in uno spazio davvero reso completo da due pittoreschi laghetti che sorge in  frazione Tuninetti di Carmagnola (Torino), sulla strada Provinciale che collega Carmagnola e Poirino.

Nel corso di queste giornate, immersi nel verde e nella bellezza della fioritura delle peonie sarà anche possibile partecipare al workshop motivazionale “Crea la vita – scopri il tuo potenziale” e ordinare o acquistare direttamente le peonie da mettere a dimora nel proprio giardino:  le varietà messe a disposizione saranno moltissime e coloratissime.

Un’esperienza caratterizzata da molti aspetti quella che i Vivai delle Commande si preparano ad offrire e che dovrebbe essere provata molto di più dalla popolazione rispetto a quel che già accade. Per maggiori informazioni sull’evento è possibile contattare direttamente i gestori dei Vivai della Commande sia attraverso il loro sito ufficiale che chiamando ai numeri condivisi dallo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.