Cimice verde, insetto parassita

di Valentina

Spread the love

La cimice verde è un insetto conosciuto anche sotto il nome di cimice del pomodoro appartenente alla famiglia dei pentatomidi che colpisce in particolare il suddetto ortaggio e molte altre ortive e colture tipiche come le bietole, la soia e alberi come il nocciolo.

Si tratta di un insetto che non va molto per il sottile quando necessita di cibarsi. La Nezara viridula è una cimice polifaga molto diffusa. Se abitate in campagna o vicino ad uno spazio verde con molta probabilità vi ritroverete questo piccolo insetto, talvolta definito come “puzzola” popolarmente, prima o poi su tende o sui bordi delle vostre finestre. Il suo aspetto è molto caratteristico: la classica forma pentagonale ed un colore verde chiaro o verde giallastro la rendono riconoscibilissima. Inconfondibile anche l’aspetto delle neanidi, quasi nere e punteggiate di bianco e quello delle ninfe, che in base all’età possono presentare il pronoto nerastro o verdastro ed il resto del corpo verde con il centro addominale maculato bianco e nero.

Il danno causato dalla cimice verde si manifesta sia sulle foglie che sui frutti ed è causato dalle classiche punture delle cimici. Sul pomodoro il danno è di tipo clorotico, dove le punteggiature diventano poi delle necrosi localizzate. La puntura può trasmette attraverso le secrezioni ghiandolari della cimice un pessimo sapore al frutto, senza contare che rappresenta un veicolo importante di infezioni batteriche.

Sui noccioli provoca il “cimiciato”, ovvero un’alterazione della forma e del sapore della nocciola che all’interno diventa striminzita e di pessimo sapore, mentre sulle leguminose provoca un calo della quantità e della qualità dei semi nel baccello. Di solito sono le generazioni annuali di questo insetto.  La lotta contro la cimice verde è di tipo chimico con i piretroidi o con gli estratti naturali di piretro e solo dopo aver verificato la presenza delle forme mobili dell’insetto.

Photo Credit | Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.