Alberi di Natale accesi da San Pietro a New York

di Valentina

Spread the love

E’ tempo di alberi di Natale, e mentre voi forse siete ancora alla ricerca di quello perfetto per la vostra abitazione da New York a Piazza San Pietro tutto è un tripudio di verde e luci colorate. Alberi maestosi addobbati a festa per dare gioia a chiunque li veda.

Abbiamo forse una visione molto romantica dell’albero di natale come simbolo, ma non possiamo fare a meno di sentire l’atmosfera. A piazza San Pietro è giunto un maestoso abete proveniente dalla Baviera che rimarrà fermo al suo posto al centro della piazza fino alla festa della Candelora. Alto 25 metri, questo esemplare donato al papa pesa oltre sette tonnellate ed ha 45 anni. Il tutto verrà completato da un presepe ideato e realizzato da Antonio Cantone e ed Antonio di Tuoro . Mai come questo anno le statuette avranno un significato simbolico. Si passa dai trenta cm di altezza ai due metri per rappresentare le differenze di occasioni che le persone incontrano nel corso della loro vita. Nello specifico vi saranno: San Giuseppe con la Vergine Maria e il Bambinello; uno zampognaro ed un uomo che suona la ciaramella; i Re Magi; due rustici; un nobile orientale; un povero; una donna anziana ed una zingara che si converte davanti al Bambino Gesù.

Spostiamoci ora oltreoceano. Presso il Rockefeller Center a New York, come ogni anno si sono accese le luci dell’albero di Natale, che sempre diverso, fa bella mostra di sé in piazza dal 1932 e che ogni anno illumina a festa l’intera città. Questa cerimonia viene da tempo diffusa in diretta nazionale. Il sindaco della metropoli statunitense, Michael Bloomberg ha acceso le luci di questo incredibile abete norvegese mentre sotto di lui si esibivano star del calibro di Toni Braxton, Mary J. Blige, Leona Lewis, Kelly Clarkson, Ariana Grande e Mariah Carey. In questo caso le decorazioni saranno lasciate accese fino al 7 gennaio. Note di colore? Parliamo di 45mila luci led e una stella Swarovski alta oltre 2,5 metri.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.