Liquirizia? Si può coltivarla in balcone

di Valentina Commenta

liquirizia coltivarla balcone

Gli appassionati di giardinaggio vedono la liquirizia come una stupenda pianta aromatica di cui sanno viene utilizzata la radice a scopo alimentare. La maggior parte delle persone la conosce come un dolce intermezzo a forma di rotella o di caramella. Non molti però pensano che la Glycyrrhiza glabra possa essere coltivata anche sul balcone di casa. Ed è un errore.

Perché sebbene ci si debba aspettare un suo sviluppo un po’ più lento rispetto a quello che avviene ad una coltivazione in piena terra alle giuste temperature, non va dimenticato che la liquirizia è comunque un arbusto perenne appartenente alla famiglia delle leguminose e con un impegno nemmeno troppo gravoso è possibile farla crescere anche autonomamente sul terrazzo di casa. La sua forma esile e snella consente grazie ad un’altezza che non supera il metro una facile gestione della pianta, a patto di darle un vaso abbastanza capiente e profondo per far sviluppare le sue radici.

Certo, non pensate che una volta piantata sarete in grado di produrre dalle sue radici liquirizia commestibile da subito.  La pianta dovrà aver raggiunto almeno un’anzianità di tre anni. Nel frattempo potrete divertirvi a prendervi cura di lei godendo delle sue spighette bianche e lilla nel corso della primavera e dell’estate. E se nelle stagioni calde la vedrete crescere ed espandersi con diverse propaggini erbacee, non spaventatevi di inverno quando a causa del freddo la pianta di liquirizia manterrà fuori solo il suo fusto legnoso. Si tratta di una protezione che la stessa applica per difendersi dal freddo.

Terriccio universale ed un po’ di argilla espansa saranno perfetti per metterla a dimora. Annaffiature regolari completeranno il tutto.  Ovviamente se potete usufruire di un giardino, la pianta crescerà con più vigore e maggiore produzione erbacea. Cosa ne dite, siete curiosi di provarci? Provate a vedere se nel vivaio vicino casa vostra posseggono delle piantine e fateci sapere!

Photo Credit | Thinkstock

google-max-num-ads = "1">