Oroscopo dei fiori, la pianta dell’Ariete

di gianni puglisi

Se vi interessate di astrologia o anche solo vi dilettate ogni tanto nella lettura dell’oroscopo, saprete che a ogni segno zodiacale corrisponde, oltre alle caratteristiche peculiari, un certo numero, una pietra e anche una pianta o un fiore. Noi di Pollicegreen non potevamo ignorare questo fatto e per questo abbiamo creato una rubrica dedicata ai fiori di ogni segno zodiacale. Iniziamo oggi con il primo segno dello zodiaco, ovvero l’Ariete. Qual è la pianta o il fiore che caratterizza questo segno? Scopriamolo dopo il salto.

La pianta dell’Ariete è la lavanda, un fiore ricco di forza, ma allo stesso tempo molto delicato e semplice proprio come l’Ariete, un segno di fuoco che è pieno di iniziativa e sempre alla ricerca di nuovi stimoli, e allo stesso tempo, dotati di un cuore tenero e che spesso hanno paura di soffrire.

I nati sotto il segno dell’Ariete, infatti, sembrano spavaldi, ma in realtà usano questa caratteristica per nascondere la fragilità e la timidezza di cui spesso soffrono. Gli Ariete sono anche vanitosi e preferiscono guidare che essere guidati, per cui possono essere degli ottimi leader.

Se il fiore che caratterizza l’Ariete è la lavanda, ce ne sono degli altri che si avvicinano alle caratteristiche di questo segno e che possono essere regalati ai nati sotto il segno dell’Ariete.

Essendo l’Ariete vanitoso e un po’ narciso, il Narciso è sicuramente un fiore adatto ad essere regalato a un Ariete; inoltre, proprio per la tendenza di questo segno di stare sempre sulla difensiva e, quindi a “mostrare le spine”, l’Agrifoglio, è una pianta che rappresenta bene questo segno.

Per finire un paio di curiosità che vi potranno essere utile per fare un regalo ai nati Ariete: il colore che lo caratterizza è il rosso e la pietra portafortuna è il cristallo rosso.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.