Oroscopo dei fiori, la pianta dell’Acquario

di gianni puglisi

La rubrica settimanale dedicata alle piante portafortuna dei dodici segni zodiacali ci porta oggi a scoprire tutti i segreti dell’Acquario, il penultimo segno dello zodiaco al quale appartegono tutti coloro che sono nati tra il 21 Gennaio e il 19 Febbraio. L’Acquario è un segno d’aria e il pianeta dominante è Uranio.

I nati sotto al segno dell’Acquario sono i più anticonformisti dello zodiaco: amano andare controcorrente e contro le regole; sono degli spiriti liberi che posseggono idee innovative e spesso di sapore rivoluzionario.

I nati sotto a questo segno sono molto altruisti e per loro il valore dell’amicizia è quello più importante: sono pronti a fare qualunque cosa per un amico. In amore, invece, non sono così fedeli come lo sono nell’amicizia: nelle questioni di cuore domina la voglia di libertà e la loro tendenza ad essere degli spiriti liberi.

Il fiore portafortuna dell’Acquario è il geranio, il fiore simbolo dell’amicizia, ma anche la camelia, apparentemente delicata ma in realtà molte forte; da non dimenticare, infine, il mughetto, un altro fiore portafortuna dell’Acquario

Per quanto riguarda le curiosità legate a questo segno, può essere utile sapere che i il giorno favorevole dei nati sotto al segno dell’Acquario è il sabato, la pietra portafortuna è lo zaffiro, i metalli sono lo zinco e l’argento, mentre il colore da portare è il blu, simbolo della spiritualità dels segno.

Link utili:

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.