Arredare con le piante per vivere “in verde” tutto l’anno

 
Roberta
23 ottobre 2009
Commenta

piante d'appartamento

Le piante verdi d’appartamento dovrebbero essere il nucleo centrale di ogni casa perché queste piante rimangono belle e rigogliose tutto l’anno. Dovete garantire loro, però, molta luce: infatti la luce è importantissima nella loro crescita, in quanto l’intensità e la varietà dei colori delle foglie aumenta con l’aumentare della luce a disposizione. Questo è il motivo per il quale le piante che amano l’oscurità, o meglio che hanno bisogno di poca luce, possiedono foglie più opache con un grande spessore di pigmento verde (clorofilla) come potete constatare nelle aspidistra. Le piante frondose e colorate si sono adattate in maniera tale da non avere la necessità di assorbire molta luce solare, per cui hanno poca clorofilla e quindi in esse prevalgono le foglie colorate. Questo spiega perché le piante con foglie variegate perdono le loro caratteristiche diventando più verdi quando le ponete in luoghi scarsamente illuminati. Per lo stesso motivo le piante con foglie colorate tendono a diventare più verdi durante l’inverno, quando la luce del sole è meno intensa.

Di parecchie specie di piante a foglia esistono varietà con foglie variegate, che presentano cioè colori, striature, macchie, sfumature molto belle, con accostamenti di colori e composizioni che hanno qualcosa di veramente strabiliante. A voi resta solo l’imbarazzo della scelta!

Ricordate, però, se intendete coltivare piante specialmente per l’aspetto delle loro foglie, che dovete fare molta più attenzione rispetto alle varietà con foglie ‘normali’. Tenete lontano le piante dalla forte luce del sole e dalle correnti d’aria e fate attenzione a non annaffiarle troppo o troppo poco: entrambe le cose possono rendere le foglie marrone.

Quando spruzzate le vostre piante per aumentare la loro umidità, usate sempre acqua precedentemente bollita altrimenti si potrebbero formare degli antiestetici depositi di calcio sulle loro bellissime foglie. Per tenerle in ordine e di bell’aspetto ripulite periodicamente con acqua bollita le foglie lisce e soffiate via la polvere dalle foglie vellutate o pelose. Evitate in genere i luci-danti fogliari: per alcune piante sono addirittura micidiali.
Foglie striate

Di seguito troverete una splendida gallery delle piante dalle foglie colorate più belle.

Articoli Correlati
YARPP
Arredare il giardino: trasformare il cortile in uno spazio verde e fiorito

Arredare il giardino: trasformare il cortile in uno spazio verde e fiorito

Oggi torniamo a parlare di come arredare il giardino, ipotizzando alcuni modi per trasformare il nostro cortile, quindi un agglomerato di piastrelle, cemento, e poco spazio verde in un giardino: un […]

Arredare il giardino: le piante grasse pendenti

Arredare il giardino: le piante grasse pendenti

Quando si desidera arredare il proprio giardino e renderlo speciale, si pensa solitamente a strutture di una certa tipologia, intarsi, ed in alcuni casi a delle vere e proprie opere […]

Russelia, la pianta fiorita tutto l’anno

Russelia, la pianta fiorita tutto l’anno

Per chi ama circondarsi di colore per tutto l’anno, la pianta ideale potrebbe essere la Russelia, appartenente alla famiglia delle Scrophuliacee ed originaria dell’America centrale. E’ caratterizzata da fusti sottili […]

Piante grasse, tutto ciò che c’è da sapere iniziando dal terreno più adatto

Piante grasse, tutto ciò che c’è da sapere iniziando dal terreno più adatto

Cominciamo col dire che le piante comune­mente chiamate grasse in realtà non lo so­no affatto (esse contengono infatti la minor percentuale di grassi di tutte le specie che compongono il […]

Erba Miseria, per arredare al meglio interni e giardini

Erba Miseria, per arredare al meglio interni e giardini

L’Erba Miseria deve il suo nome alla facilità con la quale viene coltivata grazie a poche, insignificanti cure ed allo scarso nutrimento del quale abbisogna per crescere e moltiplicarsi. Appartiene […]